Il dolore

Il dolore è una esperienza soggettiva e individuale, e ha caratteristiche diverse in ogni persona. Per questo motivo l’associazione internazionale per lo studio del dolore (IASP) definisce il dolore come “un’esperienza sensoriale ed emozionale spiacevole, associata o meno a un danno tessutale, in atto o potenziale, o descritta in termini di un simile danno”.

Tra le zone più frequentemente interessate dal dolore vi sono la schiena, le spalle e la cervicale.

Causato perlopiù da traumi o errori di postura, il mal di schiena si distingue in alto e basso (o lombalgia).
Il dolore alle spalle è causato, prevalentemente, da un'infiammazione del complesso di muscoli e tendini definito "cuffia dei rotatori", responsabile della tenuta e della mobilità dell'articolazione.
Il dolore alla cervicale, invece, dipende spesso dalla errata postura del collo, che genera contratture e infiammazioni.

Sono disturbi da non sottovalutare, per il rischio che diventino cronici o che siano sintomi di problemi più gravi.

Infiammazione alla caviglia

Cos'è il dolore

Il dolore è una esperienza soggettiva e individuale, e ha caratteristiche diverse in ogni persona. Per questo ...

leggi tutto
Dolore alla schiena

Mal di schiena

In Italia il mal di schiena è tra le prime cause di assenza dal lavoro per malattia e, in tutto il mondo, è una ...

leggi tutto
Dolore alla gamba

Traumi e sport

Quando si fa sport può capitare di incorrere in piccoli traumi a carico delle articolazioni, dei muscoli, dei ...

leggi tutto
Dolore alla spalla

Dolore alla spalla

La spalla è un'articolazione complessa che, in condizioni di salute, può compiere una gran varietà di movimenti, ...

leggi tutto
Dolore cervicale

Dolore cervicale

Il dolore cervicale, più correttamente cervicalgia, è un disturbo osteoarticolare molto frequente che interessa la ...

leggi tutto